wordpress stat

Sabato 22 Settembre 2018

iPhone 5S: cosa si nasconde dentro?

13.09.2013 da · Aggiungi un commento 

Dopo mesi di anticipazione Apple ha finalmente rivelato il nuovo telefono di punta il 10 settembre. Somiglianze tra il nuovo modello ed il suo predecessore, l’iPhone 5, sono più che evidenti, siccome sono quasi identici, ma quando si tratta di hardware, le differenze sono significative.

Il processore a 64 bit + il coprocessore M7

All’interno dell’ iPhone 5S si trova il nuovissimo sistema operativo iOS 7, ottimizato per un processore Apple A7, che è il primo processore a 64 bit in uno smartphone. iPhone 5S è due volte più veloce del suo predecessore a causa del processore a 64 bit, il quale aumenta del 40% le performance della CPU e del 56% quelle grafiche.

Il nuovo avanzato meodello di Apple

Processore A7 è rafforzato da un coprocessore chiamato M7, che Apple chiama “processore di movimento”. Il suo ruolo consiste nel gestire tutte le informazioni provenienti dai sensori del telefono, come giroscopio, accelerometro e bussola, alleggerendo così parte del lavoro al chip A7 e migliorando l’efficienza energetica. Questo processore è molto utile quando si tratta di applicazioni sanitarie e di allenamento, visto che misura costantemente i dati di movimento dell’utente, persino quando il dispositivo è in standby, e preserva la batteria per le altre app di fitness che utilizzano l’accelerometro tutto il giorno.

Il lettore di impronte digitali

Il tasto Home è diventato uno scanner di impronte digitali, chiamato Touch ID, per l’accesso automatico al telefono. E’possibile registrare più impronte digitali (se si vuole), quindi, ad esempio, gli altri membri della famiglia dovrebbero essere in grado di utilizzare il telefono. Apple menziona solo due usi per il lettore di impronte digitali: per sbloccare il telefono, e per autenticarsi quando si effettuano acquisti in iTunes Store, iBookstore e AppStore.

La nuova technologia integrata nel tasto Home

Touch ID

Fotocamera migliorata

Per quanto riguarda la fotocamera c’è un sacco di novità rispetto all’iPhone 5. Il nuovo dispositivo è dotato di una fotocamera da 8 megapixel e avrà un sensore leggermente più grande, una maggiore apertura del diaframma – f / 2,2 e un nuovo dual LED che fornirà i colori più naturali. La stabilizzazione digitale dell’immagine è una delle nuove funzionalità. Se tieni premuto il tasto di scatto sullo schermo, le immagini saranno prese in modalità burst con fino a 10 fotogrammi/secondo, così puoi scegliere la migliore foto.

iPhone 5S esce sul mercato il 20 settembre, ma solo negli Stati Uniti e in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Singapore e Regno Unito. Noi in Italia probabilmente dovremmo aspettare fino a dicembre.

I commenti sono chiusi.