wordpress stat

Domenica 17 Febbraio 2019

Apple iOS 7 blocca cavi Lightning di terze parti

23.09.2013 da · Aggiungi un commento 

Nel tentativo di prevenire gli incidenti che coinvolgono falsi caricabatterie Apple bloccherà l’utilizzo di cavi Lightning non ufficiali con l’ultimo iOS7. Alcuni cavi di terze parti continuano a funzionare, ma non sarà possibile neanche questo con i nuovi aggiornamenti in futuro. Nelle versioni beta di iOS 7, usciva solo un avvertimento quando si collegavano tali cavi, ma ora sembra che la versione finale di iOS 7 non gli accetterà proprio. Non sarà più possibile caricare o sincronizzare il tuo iPhone o iPad utilizzando tali cavi.

Apple blocca i cavi Lightning non ufficiali

I cavi certificati di Apple contengono un chip, che identifica un cavo e ti permette di utilizzarlo con un iDevice. I produttori di terze parti che compongono i cavi Lightning o altri accessori dovranno ottenere una licenza da Apple e integrare i sopramenzionati chip. La maggioranza dei cavi non ufficiali, naturalmente, non ce l’ha. Apple iOS 7 sembra essere davvero cambiato, ed i suoi “meccanismi di rilevamento” rifiutano questi cavi.

Tuttavia, non tutto è perduto. Ci sono alcuni passaggi che possono realmente aiutare:

  • Collega il cavo a una porta USB o un adattatore
  • Inserisci il cavo nel tuo iPhone
  • Chiudi l’avviso
  • Sblocca il tuo iPhone
  • Respingi ulteriori avvertimenti
  • Mantieni lo schermo acceso
  • Scollega il cavo Lightning
  • Collegalo di nuovo
  • Respingi l’avvertimento di nuovo
  • L’iPhone dovrebbe iniziare la ricarica

Sembra che la maggioranza degli utenti semplicemente acquisterà un nuovo caricabatterie autorizzato piuttosto che ripetere i passaggi sopracitati ogni volta che vogliono ricaricare il loro dispositivo.

I commenti sono chiusi.