wordpress stat

Sabato 22 Settembre 2018

3 trucchi per prolungare l’uso di una power bank

14.01.2015 da · Aggiungi un commento 

Una buona power bank può rendere la vita più facile, ma ci sono alcuni suggerimenti da seguire per usarla più a lungo e ottenere risultati migliori.

Power bank

È bene utilizzare la power bank più spesso o è consigliabile usarla più raramente possibile? Il sole o l’umidità la rendono male? Per saperne di più leggi le risposte più sotto.

Usare la power bank regolarmente

È male per la batteria se non si usa almeno 3 volte al mese. E quando diciamo “usala almeno 3 volte al mese”, si intende che si deve ricaricarla, e scaricarla completamente almeno 3 volte al mese. Se possiedi una batteria di maggiore qualità, si dovrebbe fare più spesso. E si dovrebbe caricare e scaricare almeno 3 volte al mese, non importa quale tipo o marca di batteria esterna tu hai!

Evitare il sole e l’umidità

È male per la batteria se si utilizza sotto il sole forte o in un ambiente umido. È utile saperlo per esempio, se si va per una passeggiata sulla spiaggia.

Batteria esterna non dovrebbe mai essere lasciata scarica

È male se lasciamo una batteria scarica per un periodo quando non abbiamo bisogno di utilizzarla. Immaginiamo che eri in vacanza e che hai lasciato la tua batteria scarica e non usata per un lungo periodo. Non andrà bene! Puoi essere abbastanza sicuro che non funzionerà più come prima. Se vuoi mantenere le stesse prestazioni a lungo possibile, è necessario lasciare la power bank a piena potenza.

I commenti sono chiusi.