wordpress stat

Venerdì 20 Luglio 2018

10 invenzioni tecnologiche che hanno cambiato la nostra vita

24.06.2015 da · Aggiungi un commento 

Gli ultimi 50 anni sono stati senza dubbio molto proficui quanto a invenzioni nel campo della tecnologia. Dalla Kodak Instamatic del 1961 alla PlayStation 4 del 2013, è stato tutto un susseguirsi di uscite di dispositivi esaltanti. Ma la domanda è: quali di questi hanno cambiato le nostre vite? Ecco la nostra top 10, in ordine sparso.

tecnologia

Commodore 64

commodore-64

Introdotto nel gennaio del 1982, il Commodore 64 rese il computer più accessibile agli utenti intorno al globo, e, secondo il parere di molti, aprì la strada al personal computer. Con un processore da 1MHz e 64k di RAM, il Commodore 64 resta il computer più venduto di tutti i tempi.

Il telefono cellulare

motorola-dynatac

È impressionante vedere dove siamo arrivati dai tempi del primo telefono cellulare. Il Motorola DynaTAC 8000 fu utilizzato per la prima volta nel 1973 dal suo creatore Martin Cooper, e fu ufficialmente lanciato nel 1984. Il DynaTAC impiegava 10 ore per ricaricarsi, e poteva essere utilizzato per soli 30 minuti dopo la ricarica.

Internet

Internet

È probabilmente l’invenzione del 20esimo secolo. L’Invenzione con la “I” maiuscola. Internet ha cambiato il modo di comunicare, di ricercare informazioni, di fare spesa, di intrattenersi, e tanto altro. Ed è difficile a questo punto immaginare le nostre vite senza. Sebbene le origini di Internet possano essere fatte risalire agli anni ’60, è solo negli anni ’90 che iniziò il suo utilizzo da parte del grande pubblico.

La console Atari

Atari-console

Se siete stati bambini negli anni ’80, ricorderete sicuramente di aver giocato almeno una volta con questa console. Se non l’avete mai sentita nominare, provate ad immaginare questo: senza di lei, oggi non avremmo né l’Xbox né la Wii.

L’iPad

iPad-1

Nel 2010, la Apple ci fornì di un gadget che era qualcosa a metà strada tra un computer ed un telefono cellulare, e che era possibile utilizzare anche in movimento. Al giorno d’oggi il mercato è pieno di tablet, per lo più Android, ma a quei tempi l’iPad fu l’unico nel suo genere e senza dubbio un precursore.

L’iPhone

iphone-1

Nel 2007, il primo iPhone arrivò come una tempesta. Era la perfetta combinazione della moderna comunicazione e degli elementi di intrattenimento, e sia Steve Jobs che tutti gli utenti di telefoni cellulari lo sapevano. Oggi l’iPhone 1 è considerato obsoleto in alcuni Paesi, vintage in altri, ma un fatto rimane, ed è innegabile: ha avuto un impatto enorme sulle nostre vite.

Il Browser Netscape

Netscape-Browser

Uno strumento che permise alle persone di tutto il mondo di familiarizzare con il World Wide Web. Il Netscape fu il browser dominante negli anni ’90, finchè non venne progressivamente spodestato dall’arrivo di Internet Explorer dal 2000 in poi.

Il Walkman Sony

SONY DSC

Lo abbiamo avuto noi, lo avete avuto voi, lo hanno avuto tutti quelli che volevano portare in giro con sé la propria musica. Il Walkman Sony fu introdotto nel 1979, ed ebbe un impatto così prorompente che tutti i dispositivi simili, dopo di lui, furono chiamati “Walkman”.

La fotocamera digitale

digital-camera-first

Fu Steven J. Sasson che, nel 1975, inventò un prototipo di fotocamera digitale, che arrivò però nelle mani del pubblico solo negli anni ’90, quando diventò abbastanza compatta ed user-friendly. Questa invenzione cambiò per sempre il modo di scattare le foto: non era più necessario attendere lo sviluppo del rollino, e si potevano scattare centinaia di foto senza problemi.

La batteria ricaricabile

Li-ion-battery

Perchè le batterie sono in questa lista? Beh, sono più importanti di quanto si pensi. Con l’introduzione delle batterie ricaricabili, è diventato possibile utilizzare tablet, laptop e telefoni per periodi più lunghi. La prima batteria ricaricabile agli ioni di litio entrò in commercio nel 1991.

Di' quello che pensi

Facci sapere cosa stai pensando...
se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, si può ottenere tramite gravatar!

Devi essere loggato per inserire un commento.