wordpress stat

Domenica 17 Dicembre 2017

MWC 2016: Samsung Galaxy S7, Samsung Galaxy S7 Edge e LG G5 sono ufficiali

22.02.2016 da · Aggiungi un commento 

Oggi è il primo giorno del Mobile World Congress 2016 di Barcellona, ma Samsung e LG non hanno voluto perdere tempo, e già ieri, nell’ambito dei loro rispettivi eventi, hanno mostrato i loro nuovi dispositivi di punta. È arrivato quindi il momento di incontrare il Samsung Galaxy S7, il Samsung Galaxy S7 Edge e l’LG G5, e cercare di capire cosa li rende così speciali.

Galaxy S7 e S7 Edge riportano qualcosa che il Galaxy S6 non aveva

Se qualcuno ci chiedesse “quali sono le caratteristiche per le quali il duo di S7 si differenzia dal duo di S6?”, la nostra risposta sarebbe probabilmente “nessuna!”. Ok, forse il design è leggermente differente (solo leggermente), l’S7 ha gli angoli curvi ed entrambi i telefoni offrono un display always-on. A parte questo, questi due smartphone sono esattamente uguali ai loro predecessori, il che va più che bene, dato che, diciamoci la verità, il Galaxy S6 e S6 Edge sono bellissimi.

Samsung Galaxy S78 e galaxy s7 edge sono ufficiali
Il Galaxy S7 Edge (5.5 pollici) è leggermente più grande del Galaxy S7 (5.1 pollici), ma al loro interno sono più o meno simili. Quello che avrete sarà un processore Qualcomm Snapdragon 820 (in alcune regioni sarà rimpiazzato dal processore Samsung Octa-core Exynos), 4GB di RAM, 32 GB di memoria espandibile (avete letto bene, lo slot per la MicroSD card è tornato!), una fotocamera principale da 12 megapixel (che scatta foto migliori in scarsa luminosità, grazie alla lente con apertura focale F1.7, uno shooter frontale da 5 megapixel e Android 6.0. L’S7 Edge ha una batteria più grande, da 3600 mAh, mentre l’S7 ne ha una da 3000 mAh. Altra caratteristica che apprezziamo moltissimo è che entrambi i dispositivi hanno certificazione IP68, il che significa che sono resistenti ad acqua e polvere fino a 1.5 metri e per 30 minuti.

Il Samsung Galaxy S7 e il Samsung Galaxy S7 Edge entreranno in commercio a marzo, e saranno disponibili in nero, bianco, oro e argento.

LG G5: tanti “amici” e un design modulare

Avete letto bene: gli ultimi flagship di LG offrono un design (parzilamente) modulare. Se avete familiarità con il Progetto Ara e il Fairphone 2 allora sapete esattamente cosa significa. Nel caso dell’LG G5, dovrete premere un tasto al lato del telefono, tirare fuori il modulo inferiore con la batteria, e poi inserire un altro modulo nello smartphone. LG mostra, tra gli altri, il modulo fotocamera, con controllo zoom fisico e il tasto di scatto, e il modulo Hi-Fi, che migliora le qualità del suono dello smartphone.

Lg G5 presentato al WMC 2016
Altre specifiche e caratteristiche includono un display da 5.3 pollici always-on, un processore Snapdragon 820, 4GB di RAM, 32 GB di memoria espandibile, dual camera sul retro (16 megapixel e 8 megapixel), ed una fotocamera frontale da 8 MP. C’è anche una batteria Li-ion da 2800mAh, provvista di Quick Charge 3.0 (fino all’83% di ricarica in 30 minuti) e, ovviamente, Android 6.0 Marshmallow. Tuttavia, c’è qualcos’altro che rende l’LG G5 veramente diverso quest’anno: i suoi “amici”. Di che parliamo? Un visore di realtà virtuale, LG 360 VR; l’LG Rolling Bot, ovvero una palla che cattura immagini e video con una fotocamera da 8 MP, utilizzabile come sistema di sicurezza in casa o come gioco per gli animali domestici; una fotocamera a 360 gradi.
Potete saperne di più sugli amici del G5 nel video sotto.

 

L’LG G5 sarà nei negozi ad aprile, in quattro colori: silver, titan, gold e pink.

Di' quello che pensi

Facci sapere cosa stai pensando...
se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, si può ottenere tramite gravatar!

Devi essere loggato per inserire un commento.