wordpress stat

Giovedì 14 Dicembre 2017

Le migliori pellicole protettive per lo schermo del tuo smartphone


Sei stufo di dover fare sempre attenzione a non graffiare o spaccare lo schermo del cellulare per una banale caduta dal tavolo in cucina? Non hai ancora provato a mattere una pellicola protettiva sullo schermo? Forse esiti a mettere una pellicola protettiva perchè non sei sicuro che ne valga la pena, oppure temi di avere problemi con il touch o il display non ben visibile dopo l’applicazione? Oppure ne hai provato diverse pellicole e non riesci a trovare una che ti soddisfi. Continua a leggere e scoprirai come proteggere lo schermo del tuo telefonino nel migliore dei modi.

iPhone 7 con vetro rotto

Pellicole in vetro temperato: semplicemente le migliori

Ci sono certi tipi di pellicole che forse danno qualcuno dei problemi menzionati, ma le pellicole in vetro temperato offrono una superba protezione e assoluta trasparenza, senza influenzare nel minimo la reattività del touchscreen. Vengono prodotte con un processo di rafforzamento chimico del vetro, nel quale sono sottoposte ad elevate temperature, il che ha come risultato una piastra di vetro chiarissima e molto resistente, con una durezza fino a 9H sulla scala di Mohs (Scala da 1 a 10: 1 equivale al talco, 10 al diamante). Queste pellicole non solo offrono protezione da graffi e sfregature ma aggiungono un supporto strutturale allo schermo e assorbono l’impatto in caso di caduta. La loro trasparenza come gia accennato è nettamente superiore delle pellicole in PVC, e sono anche molto più resistenti alle ditate, molte di loro infatti hanno un trattamento oleofobico.

Sono inoltre così sottili che praticamente non si vedono ne sentono sotto le dita per la loro consistenza molto simile al vetro del display. Stiamo parlando di spessori tra i 0,3 e 0,5 millimetri.

Come applicare la pellicola?

Per ottenere tutti i benefici di una buona pellicola proteggischermo questa deve essere applicata in modo corretto. Qualcuno preferisce farlo fare al negozio, ma non è poi tanto difficile farlo a casa, basta tenere in mente un paio di cose importanti.

Per primo è neccessario rimuovere la cover e pulire a fondo il vetro del cellulare, preferibilmente con un panno che non lascia piccoli pezzettini di fibre dietro, per esempio uno in microfibra. Si può usare anche un po’ di alcol o una salvietta umidificata per poi strofinare bene con il panno, finche la superficie sia liscia e priva di residui, ma è anche meglio usare una pellicola adesiva per raccogliere quello che rimane nella fase finale (viene inclusa con la maggior parte delle pellicole salvaschermo di qualità).

Si passa allora all’applicazione della pellicola, incentrandola attentamente sul display e applicando gradualmente pressione. Le bolle d’aria tipiche per le pellicole in PVC non saranno un problema con uno salvaschermo in vetro temperato, data la durezza del materiale.

Quale scegliere?

Di seguito ti presentiamo tre ottime pellicole proteggischermo in vetro temperato da provare. Tutte e tre sono disponibili per la maggior parte degli smartphone più popolari, e le puoi trovare sul nostro negozio dalla categoria protezione per lo schermo, dove c’è solo bisogno selezionare il modello del tuo telefonino e verificare la disponibilità.

 

Pellicola in vetro temperato Cygnett OpticShield

Pellicola protettiva in vetro temperato Cygnett Opticshield

Questa è una pellicola super resistente dalla Cygnett, con diversi strati di vetro temperato dalla durezza di 9H e una superba trasparenza. Ha uno spessore di soltanto 0,3 millimetri, usa un ottimo adesivo a base di silicone ed ha anche un trattamento oleofobico, così raccoglie meno ditate ed e più facile da pulire. La pellicola resiste sia a urti che impatti diretti, ed offre un ottima protezione in caso di caduta. È dodata di ritagli per il tasto home e l’altoparlante, e non influisce in sulla reattività del touchscreen.

Pellicola in vetro temperato Nillkin Amazing H+Pro

Vista frontale della Pellicola in vetro temperato Nillkin Amazing H+Pro

Fonte: www.nillkin.com

 

Un’altra ottima scelta è la pellicola Nillkin Amazing H+Pro. Anche questa pellicola proteggerà lo schermo del tuo cellulare da urti e impatti con un fattore di durezza di 9h. È realizzata in vetro temperato con nanotecnologia HARVES, con uno spessore di soltanto 0,2 millimetri. Tagliata con macchine CNC ad alta precisione, ha un bordo sagomato con effetto 2,5 D. Oltre ad avere un trattamento oleofobico per attirare meno sporcizia ha anche un rivestimento antiriflesso, che ti permetterà di meglio usare il telefonino sotto il sole forte.

Salvaschermo PanzerGlass Premium

Maschera proteggischermo Panzer Glass Premium

Uno dei migliori proteggischermo in assoluto, realizzato in vetro temperato giapponese, il PanzerGlass Premium, vanta una durezza di 9H, estrema resistenza agli impatti e graffie, un trattamento oleofobico, trasparenza impeccabile e zero influenza sulla reattività del touchscreen. Ma la caratteristica particolare di questo proteggischermo è che ricopre l’intera superficie frontale del telefono come una maschera, anche su modelli con curvature come i Galaxy Edge.

Prova dunque una pellicola in vetro temperato di qualità! Il tuo smartphone te ne sara grato, per non parlare del portafogli.

Di' quello che pensi

Facci sapere cosa stai pensando...
se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, si può ottenere tramite gravatar!

Devi essere loggato per inserire un commento.