wordpress stat

Giovedì 14 Dicembre 2017

Il meglio del CES 2016: i nostri 7 gadget preferiti

12.01.2016 da · Aggiungi un commento 

Il CES è ufficialmente terminato, e grazie ai numerosissimi nuovi prodotti che sono stati presentati, possiamo senza dubbio tenerci occupati fino al World Mobile Congress di febbraio. Se in questi giorni avete seguito gli eventi del CES 2016 allora avrete probabilmente già una certa familiarità con alcuni di questi prodotti, e forse avete già stilato la vostra personale classifica dei preferiti. Cosa ha catturato la vostra attenzione? Uno dei tanti televisori o un dispositivo indossabile? O forse in cima alla vostra lista c’è uno dei tanti nuovissimi elettrodomestici intelligenti? Noi ci teniamo a dirvi la nostra, e vogliamo condividere con voi la nostra personale classifica dei sette migliori gadget che abbiamo avuto modo di conoscere al CES 2016.

Ecco a voi.

Uno sguardo al frigorifero Family Hub di Samsung

Si tratta di uno dei più chiacchierati dispositivi del pre e post CES di quest’anno. Cos’ha questo frigorifero di tanto diverso da tutti gli altri là fuori? Beh, il Family Hub è dotato di un display touch screen da 21.5 pollici (con risoluzione da 1080p) sulla parte anteriore, e una piccola telecamera che permette di vedere cosa c’è dentro mentre siamo al supermercato. È possibile far apparire le ricette sul monitor mentre stiamo cucinando, e riprodurre musica, notizie e altro ancora. Il frigo sarà pronto per la spedizione a maggio, e costerà 5.000 dollari.

Family hub, frigorifero con schermo touch screen

SCiO ti dice quante calorie contiene il tuo cibo

Se appartenete al gruppo di persone che presta attenzione a ciò che mangia e a quante calorie sono contenute nei propri pasti, allora senza ombra di dubbio vi innamorerete di SCiO. Questo gadget tascabile esegue la scansione del piatto che si ha davanti, rivelandone il valore nutritivo tramite spettroscopia infrarossa. Ciò significa che SCiO analizza le sostanze in base a come le molecole interagiscono con la luce. Vi sembra interessante? Beh, lo è senz’altro. Sarà possibile acquistare SCiO al prezzo di 249 dollari, ma si dovrà pagare anche 10 dollari al mese per l’applicazione, scaricabile gratuitamente.

SCiO presentato al CES conta le calorie dei tuoi pasti

ili: il primo traduttore indossabile al mondo

In qualche momento della vostra vita, mentre vi trovavate all’estero, avete probabilmente desiderato di avere un traduttore a portata di mano che potesse aiutarvi a capire quello di cui il signore accanto a voi stava parlando. Grazie a ili, questo è finalmente possibile. Questo traduttore indossabile permette di avere una conversazione con un’altra persona in lingue diverse, senza l’aiuto di wi-fi, 3G/4G o altri tipi di connessione internet. Dovete semplicemente premere il tasto al centro, pronunciare le parole che volete, e ili le tradurrà per voi. Al momento traduce solo inglese, giapponese e cinese, ma molto presto sarà in grado di operare anche con francese, thai, coreano, spagnolo, italiano ed arabo.

ili è il primo traduttore indossabile al mondo

La TV modulare di Samsung è la TV del futuro

Durante il CES l’azienda ha annunciato una serie di dispositivi molto, molto interessanti, ma questo è probabilmente quello che ci è piaciuto di più. La TV modulare è costituita da una coppia di schermi che, quando combinati, creano un’immagine più grande. Gli schermi sono senza angoli, il che significa che l’intero processo di combinazione è senza soluzione di continuità. Nel suo demo al CES, Samsung è riuscita a creare un televisore da 170 pollici semplicemente muovendo i moduli. La TV Modulare è al momento ancora un prototipo.

Hydrao: la doccia smart che risparmia acqua per te

Se volete essere consapevoli di quanta acqua state utilizzando durante la doccia, allora la Hydrao Smart Shower fa sicuramente al caso vostro. Questo dispositivo Bluetooth potrà essere collegato al vostro iPad o iPhone, e permetterà di impostare tre diversi dipi di allarmi, cioè diverse quantità di acqua da utilizzare. Una volta che avete raggiunto un certo livello, la luce LED incorporata brillerà in diversi colori, e vi ricorderà quanta acqua state usando.

Hydrao, la doccia smart presentata al CES 2016

Per i bambini: il Code-a-Pillar Think&Learn

Fisher-Price vuole assicurarsi che i giochi dei vostri bambini siano effettivamente utili. Da qui il Code-a-Pillar della serie Think & Learn. Ciò che questo bruco robotico fa è insegnare ai bambini in età prescolare le basi del codice, attraverso il suo corpo a otto pezzi. Gli aiuterà quindi a sviluppare le competenze di cui avranno bisogno come futuri programmatori. Il bambino metterà insieme le parti del bruco e imparerà a creare un programma che suggerisce al robot la direzione da prendere.

Code-a-Pillar Think&Learn presentato al ces 2016

Il Vive Pre di HTC di permetterà di interagire con gli oggetti nella realtà virtuale

Mentre abbiamo una certa familiarità con le cuffie Vive VR di HTC, questa versione (Vive Pre) offre un paio di nuove cose che abbiamo semplicemente adorato. Perchè? Perchè grazie a loro non ve ne starete semplicemente seduti a guardare cosa accade intorno a voi, ma interagirete con l’ambiente circostante grazie ad un paio di controllers wireless. Questo significa che sarete in grado di uccidere zombie, di arrampicarvi intorno, di disegnare, e tanto altro. E non è proprio quello che abbiamo sempre desiderato dalla realtà virtuale?

Vive Pre HTC per la realtà virtuale

Di' quello che pensi

Facci sapere cosa stai pensando...
se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, si può ottenere tramite gravatar!

Devi essere loggato per inserire un commento.