wordpress stat

Mercoledì 18 Ottobre 2017

6 modi per eliminare i graffi dal display dello smartphone

05.11.2015 da · Aggiungi un commento 

Ve lo abbiamo detto più di una volta, e non ci stancheremo mai di ripetervelo: il display del vostro prezioso dispositivo va protetto con una pellicola. Sia essa classica, in vetro temperato o liquida, non importa. L’importante è minimizzare il rischio di orribili graffi sullo schermo, la cui entità a volte può essere così grave da portare alla rottura del vetro stesso (no, non stiamo esagerando).

Ora: se siete tra quelli a cui piace lo schermo dello smartphone “nudo”, e lo avete lasciato in una tasca o nella borsa insieme alle chiavi o altri oggetti appuntiti, o se semplicemente vi siete ritrovati un vistoso graffio sul display senza neanche sapere da dove provenga, non disperate. Certo, se aveste seguito il consiglio di acquistare una pellicola non sareste costretti a leggere questa guida, ma non è detto che sarete costretti a ricorrere subito a costose riparazioni.

Leggete qualche consiglio su come tentare di eliminare i graffi dal display con metodi casalinghi, e auguratevi che uno di questi possa funzionare anche per voi. Dopodiché, non ci sono più scuse: qualche euro per un salvaschermo sarà più che ben speso.

Come liberarsi di piccoli graffi sul display

1. Il dentifricio

Avete letto bene. La pasta che usiamo per lavarci i denti potrebbe rivelarsi un valido aiuto per cancellare i graffi più superficiali. Ecco come procedere:

  • Applicare una piccola quantità di dentifricio su un bastoncino di cotone o su un panno in microfibra.
  • Strofinare in maniera circolare sulla superficie del display dove sono presenti i graffi.
  • Attendere qualche minuto, e risciacquare il dentifricio in eccesso con una piccolissima quantità d’acqua e un panno in microfibra pulito.
  • Se i graffi non sono andati via, ripetere l’operazione.

Attenzione! Non usare mai il dentifricio in microgranuli, che potrebbe peggiorare la situazione. Servirsi solo di dentifiricio in pasta.

il dentifricio può aiutare a togliere i graffi dal display

2. La matita con il gommino

Ricordate le matite con il gommino alla base, quelle che utilizzavamo a scuola per scrivere e disegnare? Bene. Anche se oggi le utilizziamo raramente per il loro scopo primario (con tastiere e stylus pen che hanno la meglio), la gomma di queste matite potrebbe aiutare a togliere gli odiati graffi sul vetro. Come?

  • Pulire attentamente lo schermo del dispositivo, utilizzando una quantità piccolissima d’acqua e un panno in microfibra, oppure un prodotto per la pulizia dei display.
  • Assicurarsi che il display sia completamente asciutto prima di procedere.
  • Con una matita nuova con il gommino inutilizzato (residui di inchiostro o grafite potrebbero peggiorare la situazione), iniziare a “cancellare” il graffio, procedendo verticalmente lungo tutta la sua lunghezza.
  • Continuare finché il graffio non sia sparito

il gommino delle matite per togliere lievi graffi dallo schermo

3. Bicarbonato di sodio

Un altro prodotto che tutti hanno in casa, e che potrebbe aiutare nella risoluzione del nostro problema è il bicarbonato di sodio. Ecco cosa fare:

  • Mischiare due parti di bicarbonato di sodio e una parte d’acqua, fino ad ottenere una pasta densa.
  • Applicare la pasta ottenuta sul solito panno in microfibra, e procedere con movimenti circolari dove sono presenti i graffi.
  • Pulire lo schermo con un panno in microfibra pulito, unendo magari qualche prodotto specifico per la pulizia del vetro di schermo.

 

4. Borotalco

Il principio è lo stesso che vale per il bicarbonato di sodio: mischiare due parti di borotalco a una parte d’acqua per ottenere un composto abbastanza denso, e strofinare in senso circolare dove sono presenti i graffi.

Il borotalco può aiutare a rimuovere i graffi dal display

5. Pasta abrasiva

Si compra in qualsiasi ferramenta, e ce ne sono di diverse marche e prezzi. Conviene sempre attenersi alle istruzioni contenute nelle confezioni dei diversi prodotti, ma generalmente funzionano tutti allo stesso modo:

  • Applicare una piccola quantità di pasta abrasiva sullo schermo.
  • Strofinare con un batuffolo di cotone per due-tre minuti

Attenzione! Non utilizzare assolutamente sulle parti del telefono verniciate. Questa pasta potrebbe infatti rovinare la scocca dello smartphone.

Procedere dunque con estrema attenzione!

6. Sostituire il vetro

I metodi precedentemente elencati valgono ovviamente per i piccoli graffi. Se il vetro del vostro dispositivo è segnato da graffi profondi, o se avete provato tutti i metodi precedentemente elencati senza ottenere alcun risultato, l’unica soluzione è, ahinoi, quella di sostituire il vetro. Per la maggior parte dei modelli di cellulare di ultima generazione, purtroppo, non è possibile sostituire soltanto il vetro di schermo, e deve essere cambiato l’intero modulo LCD. Ciò significa che la riparazione sarà piuttosto costosa. Se siete tra i fortunati possessori di dispositivi per i quali può essere sostituito solo il vetro, però, (la maggior parte dei dispositivi Samsung sono tra questi) potete tranquillamente affidarvi ad un servizio di riparazione, e riavere il vetro del vostro smartphone come nuovo.

Buona fortuna! :)

Di' quello che pensi

Facci sapere cosa stai pensando...
se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, si può ottenere tramite gravatar!

Devi essere loggato per inserire un commento.